Kundalini’s World

NAMI: nomen omen

Date: 7 Marzo 2019

NAMI: nomen omen

Nomen omen dicevano i latini: di nome e di fatto, è il caso di Nami, l’ultima creazione di Alberto Saggia e Valerio Sommella, il cui nome significa onda in giapponese. Il diffusore in vetro richiama la memoria del passato e crea sorprendenti onde luminose, mentre la cornice verniciata ottone lo racchiude e lo valorizza. L’incontro tra questi elementi dona alla sospensione uno stile moderno e al tempo stesso classico.